la notte del #lavoronarrato

Anche #casabellegoni, come l’ha definita il mio amico Vincenzo Moretti, è pronta per ricevere la notte del #lavoronarrato.

Quando me lo ha detto la prima volta confesso che ho accolto questa definizione, #casabellegoni, con un po’ di leggerezza, come una cosa simpatica e leggera appunto.

In effetti, conoscendo Vincenzo, l’intento era sicuramente quello, ma come in ogni cosa che dice o si inventa lui, data quella sua maledetta attitudine a non abbandonare mai i principi del #lavorobenfatto, nascondeva una riflessione.

E allora la riflessione è che #casabellegoni rappresentare un luogo di famiglia dove incontrarsi, magiare la foccaccia e la pizza di papà Bellegoni, bere un po’ di vino rosso e parlare con leggerezza del lavoro.

Siccome però è già la seconda volta che nomino la parola leggerezza e le parole, come direbbe sempre Vincenzo, sono importanti, ora spiego cosa intendo io per leggerezza.

Vincenzo mi ripete spesso che non va bene l’orizzonte senza profondità, ecco, per me leggerezza significa guardare l’orizzonte con profondità e le radici ben piantate a terra, nella famiglia, nella casa appunto, ecco perché sono molto felice di invitarvi domani sera, dalle 18:00, a #casabellegoni.

Se avrete voglia e tempo di passare, anche solo per 5 minuti, sarò felice di accogliervi a braccia aperte.

Nel frattempo auguro una buona notte del #lavoronarrato a tutti noi.

I video della notte a Casa Bellegoni
Video 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...